L'articolo non è al momento disponibile, ma può essere comunque ordinato
> Start > Modellare con creta

Realizzare lavori creativi
con l'argilla!
Modellare con creta<br /> articolo 516134 Modellare con creta<br /> articolo 516134 Modellare con creta<br /> articolo 503088 Modellare con creta<br /> articolo 599105 Modellare con creta<br /> articolo 599105 Modellare con creta<br /> articolo 599105 Modellare con creta<br /> articolo 599105 Modellare con creta<br /> articolo 503077 Modellare con creta<br /> articolo 516097 Modellare con creta<br /> articolo 488295 Modellare con creta<br /> articolo 488295 Modellare con creta<br /> articolo 488295 Modellare con creta<br /> articolo 519224 Modellare con creta<br /> articolo 538185 Modellare con creta<br /> articolo 538185 Modellare con creta<br /> articolo 538130 Modellare con creta<br /> articolo 538141 Modellare con creta<br /> articolo 538152
Realizzare vasi di ceramica, figure decorative e divertenti animali con l'argilla - ciò migliora la motricità fine e fa divertire artisti e creativi, insegnanti e bambini!

Qui trovate diversi tipi di argilla: dall'argilla per la scuola, per passare all'argilla con refrattaria e da tornio per arrivare alla paste per porcellana. Per smaltare offriamo ingobbi BOTZ e smalti liquidi BOTZ.
Inoltre: libri sulle ceramiche, gli strumenti necessari
e anche kit completi di utensili per ceramica.

Una vasta gamma di forni Nabertherm, accessori per forni, piattaforme girevoli e torni completano la nostra offerta.
agli articoli:
Tonmasse Argilla
 
Werkzeug Utensile
 
Brennofen und Zubehör Forno per ceramica
 
Glasuren und Farben Smalti e colori
 
Bücher Libri
 
Diversi tipi di argilla


L'argilla è un materiale naturale, costituito principalmente da minerali a grana fine. Può contenere quantità variabili di acqua. Con un contenuto di acqua adeguato l'argilla è malleabile (plastica). Se è secca o viene cotta l'argilla indurisce.

Diverse dall'argilla sono le paste per porcellana di ottima qualità costituite da una miscela di caolino e altri minerali. Dopo la cottura, i "cocci di porcellana" sono bianchi, stagni e non porosi, trasparenti in strati sottili.

L'argilla è disponibile anche come creta da tornio, per modellaggio di figure. Queste differiscono tra loro nella proporzione di refrattaria/chamotte (materiale ricavato dalla macinazione più o meno fine di argilla cotta fino alla completa disidratazione). Mentre le crete da tornio contengono poca o nessuna refrattaria in fine granuli, ci sono le crete per modellaggio di figure per la realizzazione di ceramica, con diversi contenuti di chamotte (aggiungendo all'argilla ad esempio 25 - 40% di refrattaria). Questo si esprime in diverse caratteristiche di modellaggio: più refrattaria contiene un'argilla, migliore è la consistenza. Indicazioni sulla granulosità sono indicate dal diametro della chamotte in mm.

Come argilla per scuola vengono denominate quelle che, invece di refrattaria contengono sostanze meno costose. Grazie all'ottimo rapporto prestazioni - prezzo è molto consigliata per i principianti! Inoltre: manipolare l'argilla è più facile che manipolare le paste per porcellana. Le crete sono disponibili anche in diversi colori, per esempio color cuoio, bianco, rosso o nero - la tavolozza dei colori è ricca!

Varie tecniche


Per modellare vasi di terracotta o figure di creta, ci sono diverse tecniche:
  • nella tecnica della sfoglia le lastre di argilla sono assemblate e levigate alla fine;
  • nella tecnica del colombino vengono realizzati sottili cordoncini (colombini) di argilla che vengono posti uno sull'altro a forma di anello o di spirale. Per entrambe le tecniche sono necessari argille con parti di refrattaria;
  • nelle forme con tornio da vasaio o tornio per lavori di ceramic girevoli da un pezzo di argilla viene ricavato un recipiente con un rapido movimento delle mani. Questa tecnica funziona solo con le paste modellabili speciali senza refrattaria.

Come accessori servono attrezzi per ceramisti come separatore di argilla, bastoncini di legno per modellaggio, rullo, formine per biscotti, pennello, spatola, cutter e raschietto.

I passaggi della lavorazione


modellare - cuocere - smaltare - cuocere ancora una volta
Dopo la realizzazione del recipiente o delle figure in creta o in porcellana, queste devono essere cotte nel forno, non si asciugano all'aria. Per rendere l'argilla a tenuta stagna deve sempre essere cotta due volte (secondo fuoco). Dopo la prima cottura l'argilla deve essere fatta raffreddare e poi può essere smaltata con smalti liquidi, ingobbi o colori per porcellana. Infine l'argilla viene cotta una seconda volta a temperatura più elevata. Per la cottura e la fase di raffreddamento devono essere calcolati circa 24 ore ciascuno.

La prima cottura (conosciuta anche come precottura o cottura del biscotto - primo fuoco) avviene a seconda della classificazione della creta tra 800° C e 1000° C. La pasta cotta una volta viene definita biscotto (terracotta). Dopo la prima cottura i prodotti di argilla (cocci) non possono più essere ammorbiditi con acqua o smalti liquidi, però, con la cottura (sinterizzazione) essi non sono completamente a tenuta stagna. A motivo della loro porosità non possono essere smaltati con colori permeabili.

Quando l'argilla è raffreddata, può essere smaltata. Lo smalto serve come trattamento superficiale dei prodotti ceramici. Inizialmente esso veniva utilizzato principalmente per fornire al corpo poroso un rivestimento impermeabile.
I sigillanti possono anche riparare incrinature. Ormai esiste una gamma molto vasta di smalti, ingobbi e colori per porcellana che non hanno solo lo scopo di sigillare. Piuttosto, i diversi colori servono per la propria creatività!

I cocci smaltati vengono cotti una seconda volta (cottura finale) tra i 960°C e i 1480° C , sempre a seconda del tipo di argilla e si ottiene la forma e la struttura del materiale finale. Il prodotto sinterizzato modifica sue proprietà finali, quali durezza, resistenza o diffusività termica, solo modulando la temperatura del trattamento.

Smalti vari


Gli smalti liquidi BOTZ sono caratterizzati da eccellenti proprietà del prodotto. Gli smalti luccicanti contengono particelle luccicanti aggiunte che sono molto d'effetto.

Il nostro consiglio: gli ingobbi BOTZ sono colori a prezzi accessibili che possono essere applicati sull'argilla in qualsiasi stadio di asciugatura (durezza cuoio o già asciutti)! Sono mescolabili tra loro e "sono" il meglio.

I colori per porcellana sono adatti per argilla, porcellana e anche per biscotto acquistato. Devono essere cotti tra 1000 - 1250° C.

Forni


Dal momento che si devono cuocere argille a temperature molto elevate, sono necessari forni speciali. I forni Nabertherm soddisfano i più alti standard. Vi è una grande scelta, a seconda del tipo di riscaldamento, del volume desiderato e della forma di carico (forno a pozzo con caricamento del forno dall'alto o forno ad armadio con carico dalla parte anteriore).

Scopo


Il mestiere del vasaio è il metodo più antico per la produzione di vasi, oggetti e forme scultoree. Già circa 24.000 anni prima di Cristo l'argilla veniva utilizzata come materia prima per vasi e oggetti in ceramica. La lavorazione delle argille, nonché la cottura delle cosiddette terrecotte sono strettamente correlate alla nascita della cultura umana.

L'argilla è un materiale molto versatile ed è adatta per lavorare in gruppo o da soli in casa. Nelle scuole l'argilla è apprezzata per lavori a progetto. Nei centri di riabilitazione l'argilla viene modellata per rafforzare e ripristinare la motricità fine. Inoltre, il lavoro manuale serve come motivazione. Dopo poche ore si origina un modello finito, uno è orgoglioso dei propri risultati.

EScoprite e sperimentate le possibilità che questo materiale naturale vi offre!

Vi auguriamo buon divertimento nella realizzazione

Il vostro team creativo della OPITEC
Ritorno al catalogo